Un piatto semplice che racchiude i sapori del mare e della nostra terra.

INGREDIENTI:
500 g gnocchetti
400 g di cozze
400 g di vongole
400 g pomodorini del piennolo
2 spicchi di aglio
q.b di vino bianco
q.b di basilico
q.b di sale

PROCEDIMENTO:
Come prima cosa mettete le vongole in acqua salata e lasciatele a riposare per diverse ore, meglio ancora se per una notte intera per evitare di ritrovare la sabbia all’interno del vostro piatto.

Una volta pronte potrete scolarle e lavarle accuratamente sotto acqua fredda corrente, facendo la stessa cosa anche con le cozze.
Quando avrete terminato la preparazione del pesce prendete una padella ben capiente, mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva e gli spicchi d’aglio, che potete lasciare interi così da rimuoverli in un secondo momento.

Fatto questo aggiungete le vongole e le cozze, coprite con un coperchio e fate scoppiare per qualche minuto. Quando saranno tutte aperte potete spegnere la fiamma e lasciarle da parte.
Il sughetto che si sarà creato andrà filtrato e lasciato da parte mentre le cozze e le vongole andranno sgusciate. Anche in questo caso lasciatene alcune intere così da utilizzarle per la decorazione del piatto.

A questo punto rimettete la padella sui fornelli e aggiungete dell’olio e i pomodorini precedentemente lavati e tagliati al sughetto delle cozze e delle vongole.
Sfumate con il vino bianco e quando sarà perfettamente evaporato potete aggiungere anche le cozze e le vongole sgusciate.

Fate insaporire per qualche altro minuto aggiustando di sale e peperoncino e dedicatevi alla cottura degli gnocchi.

Mettete sul fuoco una pentola ben capiente, aggiungete gli gnocchi quando sarà arrivata a temperatura ed attendete che salgano a galla. Quando saranno tutti a galla scolateli e versateli nella padella con il condimento.

Saltate il tutto per un minuto circa e poi servite ai vostri ospiti magari con una fogliolina di basilico e il pesce ancora con il guscio tenuto da parte prima.