Nei mesi autunnali bere una bella tisana, soprattutto la sera prima di andare a dormire, è davvero molto piacevole. Tra le tantissime alternative che abbiamo a disposizione, le più adatte sono quelle che ci aiutano ad aumentare le difese immunitarie.

Solitamente contengono spezie e miscele di frutta: le proprietà antibatteriche, fornite da questi ingredienti, aiutano infatti a scongiurare i malanni della stagione. Vediamo quindi alcuni ingredienti per le tisane più adatte in autunno.

  • Yogi tea, contiene zenzero, pepe nero, cardamomo, cannella e chiodi di garofano. Lo zenzero è un antibiotico naturale, e aiuta anche a combattere lo stress. Per quanto riguarda la cannella, oltre ad essere a dare un ottimo sapore, è anche antiossidante, antibatterica, e aiuta a stimolare le difese immunitarie facendo fronte a raffreddori e altri malanni dell’Autunno. Se avete la tosse, non potete fare a meno del cardamomo nelle vostre tisane, che fa bene anche in caso di raffreddore. I chiodi di garofano vi aiuteranno invece a digerire, facendo fronte al mal di testa e alla stanchezza. Per quel che concerne il pepe nero, esso è un buon antisettico ed espettorante.
  • Tisana con malva, conosciuta per i suoi bellissimi fiori viola, viene utilizzata per combattere numerosi disturbi: dalla tosse al mal di gola al mal di stomaco. Perfetta inoltre per alleviare le infiammazioni dovute alle punture d’insetto, ha anche un effetto emolliente e idratante per la pelle. Per la preparazione della tisana potete utilizzare sia i fiori che le foglie: fate bollire 6 foglie fresche o qualche foglia essiccata in circa 500 ml di acqua, filtrate e in caso aggiungete un po’ di miele.
  • Tisana con melissa, l’ideale per stress e insonnia. Per realizzare l’infuso fate bollire insieme alle foglie essiccate di melissa anche la scorza d’arancia o di limone e poi lasciate in infusione per qualche minuto.
  • Tisana con lavanda e salvia, ricche di  proprietà benefiche. La salvia permette di realizzare un gradevole infuso dalle proprietà digestive; la lavanda, i cui fiori devono essere raccolti a fine estate e lasciati essiccare, ha invece proprietà calmanti e rilassanti.
  • Tisana alla menta, perfetta per alleviare numerosi disturbi. Dalle sue foglie si ottiene un infuso dalle proprietà digestive e tonificanti da utilizzare anche in caso di mal di denti o infiammazioni gengivali.