Il tronchetto di Natale è un dolce molto scenografico con il quale sicuramente farai un’ottima figura duranti tuoi pranzi e cene delle feste.

Nutrizione Pisano ti propone una versione più leggera, senza burro e panna!
INGREDIENTI:
Per il pan di spagna
  • 5 tuorli medi
  • 4 albumi medi
  • 100 g zucchero semolato a grana molto sottile
  • 100 g farina
Per la crema
  • 250 g ricotta magra
  • 3 cucchiai cacao amaro
  • 2 cucchiai zucchero a velo
Per la copertura al cioccolato
  • 100 g cioccolato fondente extra
  • 20 g latte parzialmente scremato

 

PROCEDIMENTO:

Preriscalda il forno a 220-230°. Rivesti con della carta forno una placca rettangolare da 22×32 cm. Con una planetaria, o con uno sbattitore elettrico in una capiente ciotola, monta i tuorli con 40 grammi di zucchero per almeno 10 minuti, fino a quando il composto sarà gonfio e spumoso.

In un’altra ciotola sbatti gli albumi e quando iniziano ad essere chiari e gonfi, aggiungi gradualmente lo zucchero rimanente, due cucchiai per volta, continuando a montare, fino ad ottenere un composto molto sodo e lucido.

Incorpora ora delicatamente il composto di albumi nel composto di tuorli, usando una spatola e facendo movimenti lenti dall’alto verso il basso.

Unisci ora metà della farina setacciata, sempre con movimenti delicati dall’alto verso il basso. Continua poi con l’altra metà della farina, prestando attenzione ad incorporarla senza smontare il tutto.

Versa il composto nella placca con la carta forno e distribuiscila uniformemente anche negli angoli.
Cuoci nel centro del forno, per circa 10-12 minuti, fino a quando sarà dorato e fermo al tatto.
Cospargi di zucchero a velo un foglio di carta forno. Rovescia delicatamente il pan di spagna sopra il foglio  e rimuovi e inizia ad arrotolare la torta aiutandovi con la carta forno.
Lascia riposare e raffreddare così, in modo che prenda la forma, prima di farcirla e arrotolarla per la seconda volta.
Prepara ora la crema:
In una ciotola poni la ricotta, lavorala per ammorbidirla con una frusta, unisci lo zucchero a velo e il cacao amaro e mescola ancora con la frusta.
Quando il pan di spagna è freddo, spalma sulla sua superficie la crema, lasciando un bordo di circa 2 cm.
Arrotola di nuovo il pan di spagna aiutandoti con la carta forno, poi mettilo in frigo a raffreddare per un’ora.
Prepara la copertura al cioccolato:
Spezzetta il cioccolato. In una pentola scalda il latte, senza fargli raggiungere il bollore, poi toglilo dal fuoco.
Aggiungi il cioccolato a pezzetti nel latte caldo, mescola per ottenere una crema fluida. Se il cioccolato non dovesse sciogliersi del tutto, lascia ancora la pentola sul fuoco per qualche secondo a fiamma bassissima e fai sciogliere il cioccolato mescolando con una spatola.
Trasferisci il rotolo di pan di spagna su un piatto da portata, coprilo con la glassa al cioccolato. Con un coltello fai delle righe sulla copertura al cioccolato, in modo da simulare il tronco di un albero. Decora con ribes e rametti di rosmarino.